PRIME COMUNIONI

UNA ESPERIENZA TRIENNALE DI AVVICINAMENTO  ALL'EUCARESTIA

«Molto presto si diede il nome di catechesi all'insieme delle iniziative intraprese nella Chiesa per fare discepoli, per aiutare gli uomini a credere che Gesù è il Figlio di Dio, affinché, mediante la fede, essi abbiano la vita nel suo nome, per educarli ed istruirli in questa vita e così costruire il corpo di Cristo» (Catechismo della Chiesa Cattolica, 4).

La catechesi per bambini, detta per semplicità catechismo, è un’arte antica, iniziata fin dai primi secoli, quando la comunità cristiana iniziò a pensare un cammino per accedere alla vita nuova in Cristo mediante il battesimo. Con l’assunzione della prassi del battesimo ai neonati, la catechesi si è spostata in avanti, fino ai giorni nostri in cui il catechismo è divenuto il cammino che accompagna i bambini, tra i 7 e i 10 anni (in genere), a ricevere la prima comunione, almeno così si dice, in realtà tale cammino dovrebbe accendere nei bambini, e riaccendere nelle famiglie che li accompagnano, il desiderio di incontrare il Signore e di vivere la comunione, nell’eucaristia domenicale e nella vita concreta di tutti i giorni. Si riceve la comunione, per farsi trasformare in comunione!

Nella nostra parrocchia, questo è il secondo anno, che il catechismo si vive la domenica mattina, alle ore 10:15, prima dell’eucaristia delle 11:30. Tale scelta che pur genera qualche fatica e un po’ di scomodità, è stata presa per alleggerire le famiglie che durante la settimana trottolano tra lavoro e le mille attività dei figli, e per far sì che come famiglia, genitori e figli insieme, si possa poi vivere la celebrazione domenicale, così che la comunità parrocchiale divenga sempre più una famiglia di famiglie e non un supermercato!

Tutto questo è opera artigianale, generare alla fede, grandi e piccoli, lo è sempre, ma con tanta pazienza e la giusta perizia, speriamo di dare al mondo una generazione di persone che non fanno la comunione, ma che diventano esse stesse comunione!

Quest’anno, a motivo del Covid-19 e alle conseguenti restrizioni decretate dal Governo nazionale e dal nostro vescovo Francesco Alfano, la celebrazione delle prime comunioni è stata fissata come possibilità dal 20 settembre in poi. Dato l’accesso in chiesa contingentato a seconda della capienza della chiesa, e per non perdere la dimensione comunitaria di questo sacramento, nella nostra parrocchia si è deciso di celebrare le prime comunioni nelle domeniche di ottobre e novembre nell’eucaristia delle 11:30 come di consueto, per un numero di 3 bambini alla volta; così facendo con un po’ di fatica e il necessario ridimensionamento degli invitati sarà possibile che i ragazzi vivano il sacramento della comunione insieme alla comunità parrocchiale con cui si spera possano continuare il cammino.

Il criterio di suddivisione per i ragazzi è stato quello alfabetico, di tre in tre. C’è la possibilità, trai genitori d’accordo, di scambiare tra loro il proprio turno qualora dovessero esserci alcune necessità familiari. Questa possibilità (non un diritto obbligatorio) è lasciata all’organizzazione delle famiglie tra loro, previa comunicazione alle catechiste di riferimento.

  • 4 ottobre 2020 - Giovanni Astro - Sofia Berton - Maria Bozzaotra

  • 11 ottobre 2020 - Paola Cacace - Sarah Corace - Alessia Damiano

  • 18 ottobre 2020 - Christopher Alexander De Gregorio - Benedetto Del Pizzo - Alessandro Di Biase

  • 25 ottobre 2020 - Antonino Esposito - Rosanna Esposito - Giancarlo Ferraiolo

  • 8 novembre 2020 - Davide Gargiulo - Lucia Karuka - Alessandro Langiu

  • 15 novembre 2020 - Chiara Pane - Carlo Pepe - Marta Ricciardi

  • 22 novembre 2020 - Laura Russo - Zantino Ilaria

Ritiri e Confessioni per le Prime comunioni (riservati esclusivamente ai bambini) :

domenica 27 settembre 2020 - 16:30/18:00 presso l'Antica Cattedrale

per i Bambini di Marciano ed i primi tre turni di ottobre

domenica 18 ottobre 2020 - 16:30/18:00 presso l'Antica Cattedrale

per l'ultimo turno di ottobre ed i successivi di novembre

©2019 di Antica Cattedrale di Massa Lubrense Parrocchia "Santa Maria delle Grazie". Creato con Wix.com